Focus

TURISMO

TORNA A RIMINI MATCHING CHINA

TORNA A RIMINI MATCHING CHINA


di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella

 Roma, 28 gen.- Torna a Rimini la seconda edizione di Matching China, il workshop dedicato al mercato turistico cinese. L'appuntamento è fissato per il 20 marzo, presso il Palacongressi della città romagnola, all’interno della manifestazione Be-Wizard!

L'incontro tra gli operatori e i TO specializzati nel mercato cinese segue la stessa formula dello scorso anno, ma rinnovata e ancora più ricca di contenuti e aggiornamenti.

Il 2015, con l’Expo alle porte, - si legge nel comunicato stampa diffuso da China Friendly Italy - sarà un anno prezioso per il nostro sistema turistico e i cinesi saranno una presenza certa.

"Le prime previsioni parlano di 140 milioni di viaggi all'estero, effettuati dai turisti cinesi nel 2015. Si preannuncia, dunque, una stagione straordinaria. Come agire per non farsi trovare impreparati? Matching China è la risposta, l’occasione per aggiornarsi e ottenere preziosi contatti".

La giornata prevede 2 momenti distinti: la mattina sarà dedicata ad un seminario con diversi topic, tra i quali: trade in Cina, guanxi 2.0 (relazioni social), attualità e prospettive del primo mercato turistico al mondo, con consigli degli esperti al sistema turistico italiano.

Dopo il light lunch, invece, verrà dato spazio all’incontro vis à vis tra TO specializzati e operatori. "Questa sarà una preziosa opportunità di business e un’occasione proficua per permettere a domanda e offerta di avviare interessanti collaborazioni".

Sarà presente tutto il sistema Chinese Friendly Italy: destinazioni (Vicenza, Alessandria, Maranello, Rimini), Tour Operator italiani specializzati nell'incoming (Eden Viaggi, Caldana Viaggi, Evento Italiano, Arcadia Viaggi, Larus Viaggi, Your Own Wedding in Italy, Viaggi di Kilroy, Muse Venete, Ignas Tour, Borghi Italia Network, Italy Luxury Travel…), Musei e Golf Club, ma anche cantine e itinerari del vino, esperti del mercato cinese, ed assieme a loro T.O. provenienti dalla Cina, compagnie aeree, giornalisti ed esperti di turismo italiani e cinesi, Associazioni Italo-cinesi.

 

28 gennaio 2015


@ Riproduzione riservata