In evidenza

ETTORE SEQUI NUOVO AMBASCIATORE D'ITALIA IN CINA

ETTORE SEQUI NUOVO AMBASCIATORE D ITALIA IN CINA


Roma, 1 lug.- Cambio della guardia all'ambasciata italiana di Pechino dove il padrone di casa, Alberto Bradanini, lascia il posto a Ettore Francesco Sequi. Nato a Ghilarza (Oristano) nel 1956, il nuovo Ambasciatore d'Italia per la Cinaè stato dall'aprile 2014 Capo di Gabinetto dell'allora ministro Federica Mogherini prima e di Paolo Gentiloni successivamente. Nominato ambasciatore il 2 gennaio di quest'anno, Sequi ha iniziato la sua carriera diplomatica nel 1985, subito dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Cagliari. Quattro anni dopo è console a Teheran e nel 1994 assume servizio presso la rappresentanza permanente d'Italia presso l'O.N.U. a New York. Nel 2004 viene nominato ambasciatorea Kabule nel 2007 diventa Ministro Plenipotenziario. Nel gennaio 2011 è Capo Delegazione Ue a Tirana.

 

@Riproduzione riservata